Gestione Ordini Agenti – Descrizione e Installazione

Scarica l’app su Google Play

L’app consente agli agenti di commercio di registrare sulla periferica android gli ordini raccolti presso i clienti, con memorizzazione nella memoria locale, e successiva spedizione cumulativa degli ordini al server remoto aziendale, che li elaborerà con la procedura Windows M01PRO scaricabile liberamente qui, o con altre applicazioni già in uso. In questo caso andrà predisposta un’interfaccia per la sincronizzazione degli archivi.

Con la prima installazione vengono scaricati gli archivi anagrafici dal server aziendale (clienti, magazzino ecc.).

L’agente può registrare gli ordini in base agli archivi scaricati, ed eventualmente può aggiungere i nuovi clienti, le cui anagrafiche verranno automaticamente aggiunte nella fase di invio degli ordini al server.

In aggiunta all’invio, per ogni ordine viene inviata automaticamente una email riepilogativa ai soggetti interessati (es. azienda, cliente, agente).

La fase di scaricamento dei dati anagrafici dal server aziendale può essere eseguita successivamente a richiesta dell’agente, ogni qual volta sia necessario.

Nell’inserimento dell’ordine è possibile effettuare la ricerca del cliente per codice, descrizione e partita iva, e la ricerca del prodotto per codice e/o descrizione.

La versione demo utilizza archivi di prova per valutare il funzionamento dell’app in tutte le sue fasi.

E’ disponibile anche una versione per browser, che si può provare qui.

L’app android è disponibile anche su Amazon .


Eventuale installazione manuale del file apk.

Operazione da effettuare solo se si dispone di un file apk non ancora pubblicato su Google Play.

  1. Scarica l’app “Gestione Ordini Agenti”
    in una cartella del tablet/smartphone (es “download”)

 

  1. Scarica la pre-release dell’app android “Gestione Ordini Agenti”
    in una cartella del tablet/smartphone (es “download”)
  2. Apri l’app scaricata (Gestione archivi Download)
  3. Al messaggio “Installazione Bloccata” scegli “Impostazioni”
  4. Scendi su “Sorgenti sconosciute” e spunta
    “Consenti l’installazione delle
    applicazioni da sorgenti diverse
    da Play Store”

Per ulteriori informazioni riguardo le modalità di utilizzo
contattateci.


Alcune Schermate

Importazione dati dal server remoto e creazione del database locale:

  • Assicurarsi di avere la connessione dati o wireless.
  • Cliccare sul bottone “IMPORTA”.

Fatto, sono state create le tabelle dati sulla periferica Android, e quindi si possono registrare gli ordini da inviare successivamente al server.

Non è necessario cliccare sui bottoni delle singole tabelle, perché l’operazione precedente crea tutte le tabelle necessarie.


Gestione Ordini

La schermata iniziale contiene il bottone “Inserimento Ordini” e “Inserimento Cliente”, che portano alle relative pagina di registrazione.

Il bottone “Invia Ordini” prevede l’invio cumulativo degli ordini registrati e non ancora inviati. Questa opzione attualmente è in fase di preparazione.

I bottoni sotto “Tabelle Locali” consentono la visualizzazione dei dati presenti nelle singole tabelle.


Immissione Ordine

La schermata di registrazione ordini contiene i dati essenziali per registrare un ordine. Alcune caselle sono preimpostate per agevolare l’approccio iniziale. Accettando “1” nella prima casella viene associato il cliente “Demo Deposito” presente nell’archivio dimostrativo, mentre se si inserisce uno o più caratteri presenti nella ragione sociale la ricerca viene effettuata su di essa.

Lo stesso procedimento vale per Codice Articolo e Descrizione, che effettuano la ricerca nella tabella Magazi, dove sono disponibili diversi articoli di prova.

Anche la quantità è preimpostata, modificabile.

Gli altri campi attualmente non sono gestiti.

Se occorrono altri articoli si preme il bottone “Successivo” per aggiungere altri righi, e alla fine si clicca su “Riepilogo” per registrare l’ordine.

La registrazione prevede l’invio di una email riepilogativa di esso a una o più caselle di posta collegate all’account dell’agente.

Gli ordini restano nella memoria della periferica android, anche se si esce dal programma o si spegne la periferica, per consentire l’invio degli ordini in sospeso nella prima schermata.

La procedura prevede anche l’invio immediato al server a fine registrazione di ogni singolo ordine. Questa opzione è in fase di preparazione.


Immissione Ordine con dati letti dal database locale

Così si presenta la schermata

dopo l’immissione del codice cliente

e codice articolo.

 

 

 

 


[contactbuddy_disabled]